Trentino, i sentieri con il passeggino: 4 idee per le famiglie

bambine su un sentiero con il passeggino il Trentino

Come insegnare ai bambini a camminare e ad amare la montagna? Immergendoli nella natura fin da piccoli. Non è vero che i neonati non ricordano: la bellezza, l’aria dolce delle vette sul visino, luci e ombre che si rincorrono tra le foglie degli altisismi alberi saranno immagini che si fisseranno nella loro memoria più remota e da grandi saranno piccoli uomini e piccole donne che ameranno camminare. Ecco perchè se siete in vacanza in Trentino vi suggeriamo di fare dei sentieri facili con i bambini piccoli: per i genitori sarà una passeggiata rilassante, per i piccoli una scoperta continua. Ecco la nostra mini guida del Trentino, i sentieri con il passeggino: 4 idee per le famiglie. Seguiteci. Sono sentieri adatti a tutte le famiglie e con i bambini di tutte le età.

Trentino, i sentieri con il passeggino

Partiamo nel nostro giro delle passeggiate con il passeggino in Trentino proprio dalla città di Trento. I primi due sentieri sono in città, gli altri due a 40 minuti di auto. Sono tutte passeggiate facili e vicine a Trento.

Bosco della città di Trento in passeggino

Il Bosco della città, si trova sulla collina est di Trento, è un parco botanico di 17 ettari, un vero polmone verde per la nostra città.

Attraverso il sentiero sterrato, percorribile anche con il passeggino, si raggiunge una bellissima terrazza panoramica con una vista mozzafiato sulla Valle dell’Adige.

 

grande prato circondato da bosco

Al suo interno non ci sono aree giochi per bambini ma immensi prati, dove poter correre a perdifiato e ammirare la natura.

Per chi non volesse camminare troppo c’è la possibilità di percorrere solo uno dei due percorsi all’interno del parco, scegliendo tra quello nella parte alta oppure nella parte bassa. In alternativa è possibile percorrere entrambi i sentieri collegati uno all’altro all’incirca a meta di ogni singolo percorso, anche in questo caso il giro è ad anello e riconduce al punto di partenza.

Come arrivare al Bosco della città

Subito dopo l’abitato di San Rocco si prende la stradina sulla destra dove è indicato il centro di recupero dell’avifauna. Percorrendo la stradina vi troverete in un ampio parcheggio, da qui si prosegue a piedi.

Passeggiata sul Doss Trento

A pochi passi dal centro della città di Trento, una piacevole passeggiata panoramica e di rilievo storico, fattibile anche con il passeggino.

Si sale per una strada asfaltata e ombreggiata per circa venti minuti fino ad un ampio prato dove i bambini possono correre in libertà. Arrivati in cima si trova il mausoleo dedicato a Cesare Battisti per onorare la memoria del grande irredentista. Il monumento è caratterizzato da una forma circolare e da sedici colonne alte più di dieci metri, con al centro un altare.

 

monumento circolare costituito da colonne bianche

Sulla sommità inoltre è possibile visitare il Museo Storico delle Truppe Alpine, contenente l’esposizione dei reperti e dei documenti della Grande Guerra.

Il rientro, con il passeggino, è fattibile solo ripercorrendo la stessa strada dell’andata.

Come arrivare sul Doss Trento

Dal ponte di San Lorenzo si raggiunge la sponda destra dell’Adige e si prosegue nel quartiere Piedicastello, fino al piazzale Divisioni Alpine.

Il Lago delle Piazze di Pinè

Tra le passeggiate in Trentino con il passeggino sui sentieri vi consigliamo il giro completo del Lago delle Piazze, nel comune di Bedollo, è percorribile in circa un’ora, su strada sterrata in parte ombreggiata. La passeggiata è molto pianeggiante e percorribile con il passeggino.

vista lago

Consigliamo di parcheggiare e iniziare il vostro percorso da ovest, oltrepassando la passerella in legno che vi posta sul versante opposto. Il primo tratto nel bosco è molto suggestivo, a metà percorso è possibile ammirare una piccola cascata e riprendere fiato. Il sentiero prosegue per un breve tratto costeggiando la strada principale e in un secondo momento al di sotto di essa.

Come arrivare al Lago delle Piazze di Pinè

Da Trento percorrere la SS 12 e proseguire sulla SS 47 della Valsugana in direzione Pergine Valsugana. Prendere l’uscita Civezzano in direzione Altopiano di Piné e proseguire sulla SP 83 fino a destinazione.

Passeggiata da Andalo a Molveno

Il percorso nel bosco, che collega Andalo a Molveno sull’Altopiano della Paganella, di circa 5 chilometri è fattibile con il passeggino da trekking.

Il sentiero sterrato  parte dal paese di Andalo con un dislivello in discesa di 200 metri, prosegue lungo il torrente Lambin in un’ambientazione spettacolare.

vista dall'alto di paesaggio di montagna

Senza ripercorrere la stessa strada a piedi o chiudere il giro ad anello con altri 5 chilometri è possibile rientrare prendendo il bus da Molveno.

Come arrivare ad Andalo

Dall’autostrada del Brennero A22 uscita Trento Nord, prendere la tangenziale direzione Mezzolombardo. Seguire le direzioni per la Valle di Non e al bivio dopo la galleria prendere per Fai della Paganella. Proseguire fino ad Andalo.

Trentino, i sentieri con il passeggino: i vostri consigli

Se fate o avete fatto in Trentino i sentieri con il passeggino inviateci le vostre foto e le pubblicheremo sulla nostra pagina facebook per aiutare altri genitori a scegliere il sentiero giusto.

 

E se amate passeggiare vi consigliamo anche cinque passeggiate a bassa quota in Trentino e le ciclopedonali del Trentino.

 

Lascia un commento

Your email address will not be published.

You may use these <abbr title="HyperText Markup Language">html</abbr> tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

X