Strangolapreti Trentini: la ricetta della tradizione

piatto con strangolapreti

Gli strangolapreti sono un primo piatto tipico della cucina trentina, la ricetta è molto semplice ma al tempo stesso di una bontà unica. Questi gnocchi di pane e spinaci conditi con burro e salvia sono ideali per far mangiare gli spinaci anche ai bambini.

La leggenda narra che gli strangolapreti fossero il piatto preferito dai Prelati durante in Concilio di Trento del ‘500 e furono chiamati così in quanto la loro ingordigia li portava a mangiarne talmente tanti da strozzarsi.

Ingredienti per gli stangolapreti

Per 4 persone:

  • 600 gr di spinaci
  • 500 gr di pane raffermo
  • 1 bicchiere di latte 
  • 2 uova
  • 1 scalogno
  • sale q.b.
  • 3 cucchiai di pane gratuggiato
  • 3 cucchiai di farina bianca 

mixer cucina con farina, spinaci, uova, pane e latte

Per condire:

  • 100 gr di burro
  • Salvia
  • 50 gr di grana grattugiato

Procedimento per gli strangolapreti

  • Tagliare il pane a cubetti, metterlo in una ciotola e aggiungere il bicchiere di latte
  • Amalgamare bene il composto e lasciare riposare almeno un’ora
  • Lessare gli spinaci in acqua salata, scolarli e tritarli
  • In una padella rosolare lo scalogno con un filo d’olio, aggiungere gli spinaci e insaporire con il sale
  • Aggiungere all’impasto di pane, gli spinaci, le uova, la farina e il pane grattugiato  amalgamare bene
  • Il composto deve rimanere in forma, dividetelo, create dei salatini e tagliate degli gnocchi di media misura

mani che impastano gnocchi verdi

  • Cuocere gli strangolapreti in acqua bollente salata fino a quando non vengono a galla (circa 7-8 minuti)
  • Servire con burro fuso aromatizzato alla salvia e abbondante grana grattugiato

Strangolapreti: ricetta scaricabile

E se vuoi la tua ricetta stampata, così da non avere ipad o cellulare tra le mani mentre cucini,

Scarica il Pdf della nostra ricetta degli Strangolapreti

Allacciate il grembiule, sporcatevi di farina, impastate e fotografate il risultato!

Se provate a cucinare la nostra ricetta degli strangolapreti trentini… ci piacerebbe moltissimo ricevere nei commenti il vostro parere o magari anche la vostra variante.

 

Siete amanti dei dolci? Scoprite anche la ricetta della Torta Strudelina

 

Lascia un commento

Your email address will not be published.

You may use these <abbr title="HyperText Markup Language">html</abbr> tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

X