Rifugio Malga Kraun, una giornata nella natura

alpaca nel recinto

Come trascorrere una giornata, in famiglia o con amici, divertente ed attiva in Piana Rotaliana? Naturalmente scegliendo di raggiungere Malga Kraun, Rifugio molto apprezzato sul Monte di Mezzocorona! A 1.200 metri troverete un piccolo paradiso per grandi e piccini immerso nella natura.

Come arrivare a Rifugio Malga Kraun

La salita sul Monte di Mezzocorona può essere affrontata in due modalità molto differenti: a piedi con un vertical intenso oppure con la funivia che in pochi minuti vi porterà sulla sommità!

In entrambi in casi, lasciamo l’auto nei pressi della partenza della funivia di Mezzocorona (se il parcheggio fosse esaurito, ci troviamo a breve distanza dal centro abitato dove sono disponibili ulteriori spazi) ed iniziamo la salita verso la nostra destinazione: Malga Kraun.

Se siete indecisi, è consigliabile considerare il proprio allenamento perché il primo strappo è molto concentrato ed ha un dislivello di circa 700mt, occorre quindi partire con la giusta grinta ed una buona scorta di acqua, essendo il tracciato poco ombreggiato!

Per coloro che scelgono la risalita in funivia, la tratta sarà meno ripida ma..rapida e divertente! In pochi minuti il Monte di Mezzocorona ci accoglie e nei primi istanti possiamo goderci il punto panoramico con la Croce, che sovrasta la Piana Rotaliana, ed anche il grande parco verdeggiante con amache ed ergonomiche chaise longue in legno.

La passeggiata per Malga Kraun

Giunti alla sommità del Monte di Mezzocorona, inizia la passeggiata verso la Malga. La tabella della SAT ad inizio percorso ci avvisa che impiegheremo circa 1.30’ con un andamento adeguato a grandi e piccini. Il percorso si snoda tra bosco fitto ed alberi più radi, sempre con un tracciato comodo e ben segnalato. La pendenza della camminata è leggera, a tratti più marcata ma godibile anche per bambini.

Dopo circa 1.15’ un grande cancello in legno ci preannuncia l’imminente traguardo, un ultimo sforzo ed un’ultima salita che pare insormontabile ci separano dal raggiungere Malga Kraun, che al nostro arrivo saprà ripagarci per questa ultima fatica. In questo ultimo tratto, potete anche scegliere un sentiero alternativo “Il percorso di sculture – la magia del bosco” una deviazione davvero curiosa che vi farà conoscere alcuni stani personaggi di legno!

Rifugio Malga Kraun a misura di famiglia

Malga Kraun è particolarmente conosciuta per il suo animo accogliente e family friendly ed è perfetta per trascorrere una giornata assolata e rilassante.

La Malga è un vero paradiso per i bambini che amano il contatto con gli animali, qui vivono (sempre nel rispetto della natura) diverse specie che arrivano alla fine di maggio/primi di giugno – fino alla metà/fine di settembre per gustare l’erbetta di montagna e la frescura estiva, per loro ideale!

Ci sono mucche, cavalli, asinelli, conigli, caprette… e due simpaticissimi alpaca!

Una curiosità: per il benessere di questi morbidissimi animali, vengono tosati e la lana prodotta viene venduta (fino ad esaurimento disponibilità) in pregiati gomitoli: 100% lana di alpaca – un souvenir curioso ed una vera rarità!

Molto suggestivo lo spazio interno della malga ed anche il grande prato attrezzato.. luogo ideale per il divertimento ed i giochi dei bambini, i quali avranno a disposizione il parco con l’altalena nelle giornate di sole oppure una selezione di giochi in scatola se li preferissero!

Malga Kraun: il ristorante

Dopo la passeggiata malga Kraun saprà offrirci un pranzo saporito, gustoso e soprattutto meritato! La cucina è ottima, pochi piatti della tradizione sono serviti con garbo ed un sorriso!

Si possono gustare sapori autentici dal primo, fino al dolce, tutto rigorosamente cucinato direttamente in malga!

Accompagnate il pasto o una fetta di torta con il succo di sambuco.. rinfrescante e…prodotto a km 0!

Malga Kraun: il rifugio

Per chi desiderasse fermarsi, si può pernottare per godere delle fresche serate estive e del risveglio in quota: la malga dispone infatti di 14 posti letti (divisi in camere da due persone ed una camerata più ampia ideale per gruppi o famiglie numerose) – essendo un rifugio autentico e d’altri tempi, naturalmente il bagno e la doccia sono al piano!

Malga Kraun: informazioni utili

Ricordiamo che le aperture sono in base alle condizioni climatiche da fine marzo Malga Kraun apre nei fine settimana, dalla metà di maggio/primi di giugno è aperta tutta la settimana, così per tutta l’estate fino a fine settembre, per poi aprire nei week-end di ottobre e novembre.

In particolare in questo periodo, assicuratevi che la malga sia aperta e prenotate il vostro posto.. sarete più tranquilli ed agevolerete così i gestori dei Rifugi nel gestire la clientela!

Il rientro dalla malga si effettua sul medesimo tracciato, a ritroso fino alla stazione della funivia, per poi scendere ammirando il progressivo avvicinarsi del paese di Mezzocorona.

Un’ultima delizia inoltre vi attende in centro: in piazza, all’imbocco della salita, una gelateria sarà una coccola a conclusione di una giornata perfetta!

Rifugio Malga Kraun: contatti

Rifugio Malga Kraun si trova in Loc. Monte – 38016 Mezzocorona (TN)

È possibile contattare i gestori al 335-817 3485 oppure consultare il sito della malga.

Funivia Monte Mezzocorona

Gli orari della funivia di Monte Mezzo Corona sono i seguenti:

Dal lunedì al venerdì

  • dalle 7.30 alle 9.00 ogni 30 minuti
  • alle 10.00
  • dalle 11.00 alle 15.00 ogni 15 minuti
  • alle 16.00
  • dalle 17.00 alle 20.00 ogni 15 minuti

Sabato, domenica e festivi

  •  dalle 7.30 alle 21.00

I prezzi della funivia di Mezzocorona sono:

  • Andata/Ritorno Intero € 7,5
  • Andata/Ritorno ridotto (da 3 a 14 anni) € 4,5
  • Corsa singola € 5,5

Per ulteriori informazioni, prezzi e orari Funivia del Monte di Mezzocorona – Trentino  2021

 

 

 

Lascia un commento

Your email address will not be published.

You may use these <abbr title="HyperText Markup Language">html</abbr> tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

X