Natale 2020 a Merano: le luci, i regali e i ristoranti

merano Natale neve luci

 

Merano a Natale è un piccolo gioiello, con  gli alberi ricoperti di lucine, le luminarie colorate, i tetti spioventi e le strade addobbate con le ghirlande di vischio e pungitopo. Se poi ci metti una coltre di neve bianca, soffice, incontaminata l’atmosfera è fiabesca.


Natale 2020 a Merano, cosa fare

In tanti quest’anno non potranno tarscorrere le vacanze a Merano, ma sognare è bello anche a distanza, con le fotografie di questo Natale 2020 imbiancato. Invece per chi può raggiungere Merano, ecco una guida per  passeggiare all’aperto in sicurezza  tra le luci di Natale e per sostenere  le attività commerciali locali. I ristoranti locali propongono anche menù a domicilio.

Natale 2020 a Merano: le luminarie

Merano in questo periodo è un vero presepe. Le luci di Natale sono disseminate in tutto il centro città. le potete trovare qui:

  • Portici
  • Via Leonardo da Vinci
  • Porta Bolzano
  • Corso Libertà
  • Piazza Teatro
  • Via delle Corse
  • Via Mainardo
  • Via Cassa di Risparmio con la sfera
  • Via Galilei fino al castello Principesco

E anche lungo tutti i ponti, da ponte Rezia fino al ponte Romano, nel quartiere Steinach.

 

Bellissimi l’ippocastano in Passeggiata Lungo Passirio, i 4 alberi in piazza del Grano, l’albero in piazza Duomo tutti illuminati.

Il calendario dell’avvento on line

Il calendario dell’avvento, che dall’1 al 24 dicembre segna l’avvicinarsi del Natale, è una tradizione molto sentita in Alto Adige. Ogni giorno, una finestrella viene aperta e dietro alla quale si nasconde un’immagine, un motivo natalizio, un messaggio o un dolcetto. E Merano, che ama unire tradizione e modernità, ha pensato a un calendario dell’Avvento digitale. Tutti i giorni la finestrella sarà aperta sulla pagina Facebook dei Mercatini di Merano.

Il calendario dell’Avvento Fondazione Lene Thun

IL CALENDARIO D’AVVENTO DEI DESIDERI FONDAZIONE LENE THUN ONLUS I

In piazza Duomo a Merano ogni giorno si apre una finestra del Calendario dell’Avvento Fondazione Lene Thun ONLUS, un calendario dell’avvento solidale, per esprimere tanti desideri importanti.

Palais Mamming Museum ospita infatti sulla sua facciata una mostra solidale davvero speciale, che riporta le  immagini delle “Sfere dei Desideri”, piccole grandi opere realizzate dai bimbi in cura nelle oncoematologie pediatriche degli ospedali italiani durante i laboratori di ceramico-terapia offerti gratuitamente dalla Fondazione Lene Thun ONLUS.

Ogni apertura del calendario sarà un modo per “abbracciarsi con il cuore” e le persone, distanziate, potranno assistere all’evento ogni giorno, sul far della sera.

Regali di Natale locali

Un’altra iniziativa di questo Natale a Merano è quella di aiutare  le attività commerciali locali, scegliendo di acquistare nei piccoli negozi o da artigiani. Tutto diventa ancora più semplice se si può acquistare con un semplice click direttamente da casa. Inoltre è possibile acquistare dei buoni regalo da donare ai propri cari, scopri qui l’elenco dei negozi.

Ristoranti con consegna a domicilio

La gastronomia Altoatesina è ricca di sapori intensi e decisi, spazia dalla varietà di farine con cui si ottengono pani gustosi al tipico speck. Ma non manca una selezione di formaggi freschi e stagionati, patate cucinate in tutte le varianti e le erbe aromatiche che accompagnano ogni piatto. Ovviamente nei menu dei ristoranti di Merano troviamo i tipici canederli e il gulasch. In questo periodo si possono sostenere i ristoratori locali ordinando le vostre pietanze preferite d’asporto. Scoprite qui la lista dei ristoranti aderenti.

 

Leggi anche il nostro articolo sulle luci di Natale a Bolzano e sulla tazza dei mercatini di Natale 2020.

 

 

*foto di copertina di Alessio Zaccaria. Foto Azienda di Soggiorno Merano

Lascia un commento

Your email address will not be published.

You may use these <abbr title="HyperText Markup Language">html</abbr> tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

X